info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Fondo, 10 giorni al Bergamo Ski Tour
SCHILPARIO, Sport Val di Scalve

Fondo, 10 giorni al Bergamo Ski Tour

S.C. Schilpario lancia il countdown per il Bergamo Ski Tour con i grandi campioni del fondo protagonisti il 12-13 febbraio

Conto alla rovesci per il Bergamo Ski Tour. Quella dello SC Schilpario è una lunga tradizione: dal 1952 è custode di belle storie di sport, di giovani, della terra bergamasca, il tutto amalgamato con la storia dello sci di fondo italiano. Ha sempre strizzato l’occhio ai grandi campioni, ma non ha mai nascosto l’intento di supportare e lanciare i giovani talenti in particolare della Val di Scalve. Sono i “diavoli rossi” per il colore delle loro tute, ma autentici diavoli rossi lo sono anche i dirigenti, che ogni anno con grande determinazione portano gare di cartello sulla ‘Pista degli Abeti’, ovviamente di Schilpario.

E anche questo mese ecco l’appuntamento di Coppa Italia per senior e giovani, e pure il campionato tricolore dei giovani. Si avvicina a grandi passi dunque l’evento clou dedicato ai giovani fondisti sull’anello innevato di Schilpario, in terra bergamasca. Il weekend del 12-13 febbraio sono in programma le gare di Coppa Italia Gamma Senior, nona tappa in calendario, di Coppa Italia Rode Giovani ed infine il Campionato Italiano Sprint U18-U20 nell’ambito, anche, di Bergamo Ski Tour. 

Il programma del Bergamo Ski Tour

Sabato 12 scenderanno in pista gli U16, U18, U20 e i Senior per le gare Sprint, mentre il giorno successivo ci saranno le gare Mass Start Senior in TC di 15 km per le femmine e 20 km per i maschi, e di 10 km (femmine) e 15 km (maschi) per le categorie U16, U18 e U20. Al termine di ogni gara tutti gli atleti riceveranno un premio di partecipazione, inoltre ci sarà un riconoscimento per i migliori classificati in memoria di Beppe Barzasi – ex consigliere del Comitato FISI Alpi Centrali e responsabile dello sci nordico lombardo, nonché l’uomo che è riuscito a diffondere lo sci di fondo per primo nel nord Italia –  e di Giovanni Morzenti – presidente della Federazione Italiana Sport Invernali dal 2007 al 2011. 

Per la prima volta nella storia, la Marcialonga ha ospitato una tappa di Coppa Italia Gamma Senior, tra le donne successo per la valdostana Elisa Brocard (CS Esercito) che ha concluso 22.a nella classifica assoluta, seguita dalle piemontesi Maddalena Somà (S.C.Valle Pesio), giunta prima nelle U23 e tra i civili, ed Elisa Sordello (S.C. Alpi Marittime). Al maschile vittoria per il lombardo Mattia Armellini (FFOO), 41° posto assoluto, il carabiniere Mirco Bertolina si è conquistato la seconda piazza, terzo il ‘collega’ Stefano Dellagiacoma e primo tra gli U23. Quarto posto e primo tra i civili per Fabrizio Poli dell’Under Up Ski Team Bergamo. Dopo l’ultima tappa in Val di Fiemme e Fassa, la classifica generale di Coppa Italia senior mostra al primo posto i due membri del C.S. Esercito Ilenia Defrancesco tra le donne, e Mikael Abram tra gli uomini. Per la categoria U23, ancora il C.S. Esercito con Federica Cassol che guida la classifica femminile, mentre al maschile è al comando Fabrizio Poli dell’Under Up Ski Team Bergamo. La classifica civile vede in testa Elisa Sordello dell’Entraque Alpi Marittime tra le donne e ancora Fabrizio Poli tra gli uomini.

La classifica di Coppa Italia Rode rimane invariata, al primo posto tra gli U20 c’è Denise Dedei (S.C. Club Gromo) e al maschile Benjamin Schwingshackl (C.S. Carabinieri), mentre tra gli U18 i leader sono Maria Gismondi (FFOO) e Aksel Artusi dello Sporting Club Livigno.  Le ‘diavolette’ cresciute con i colori dello Sci Club Schilpario Lucia Isonni e Valentina Maj, quest’ultima figlia d’arte dell’ex fondista ed ora allenatore del Club Fabio Maj, scalpitano già per la gara di casa, e pure gli appassionati bergamaschi. Le gare saranno in diretta streaming su Fondo Italia News.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Con 23 milioni di dosi in un anno la Lombardia...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!