info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Riaperto il bando per l’accesso a contributi finalizzati al recupero di prati da sfalcio
Cronaca

Riaperto il bando per l’accesso a contributi finalizzati al recupero di prati da sfalcio

Progetto Capitale ORObie: Bando per l’accesso a contributi finalizzati al recupero di prati da sfalcio e maggenghi soggetti a progressivo inarbustimento

Riaperto il bando del Parco delle Orobie bergamasche per l’accesso a contributi finalizzati al recupero e al mantenimento di prati da sfalcio e maggenghi soggetti a progressivo inarbustimento, esterni all’area protetta. In attuazione delle strategie previste dal progetto “C.ORO – Capitale Orobie: agroecosistemi biodiversi ed interconnessi”, in corso di realizzazione grazie al contributo di Fondazione Cariplo, prosegue l’attività del Parco volta a favorire il mantenimento della biodiversità legata ai prati da sfalcio, sostenendo chi ancora pratica le tradizionali attività di sfalcio, azioni fondamentali per la conservazione di questi habitat.

Come nelle precedenti edizioni, il bando è rivolto a privati, associazioni, consorzi e aziende agricole, siano essi proprietari, affittuari o gestori di terreni agricoli destinati a prato da sfalcio o maggengo, purché gestiti con pratiche tradizionali non intensive e posti all’esterno dei territori del Parco e di Rete Natura 2000, ovvero in prossimità dei loro confini.

Quanti interessati sono invitati a prendere attentamente visione del testo del bando con relativa cartografia sul sito istituzionale del Parco (www.parcorobie.it), scorrendo l’hompepage fino alla sezione “News” e “In evidenza”. I termini di presentazione della domanda con apposita modulistica, disponibile sul sito, sono fissati al giorno 03 giugno p.v. ore 12:30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Nel Giardino della Pace, attorno alla statua di Papa Giovanni,...