info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > 2 giugno: a Valbondione l’Orobie Vertical, 150 atleti al via
Sport, VALBONDIONE Alta Valle

2 giugno: a Valbondione l’Orobie Vertical, 150 atleti al via

Giovedì 2 giugno a Valbondione appuntamento con l'Orobie Vertical: evento mondiale con 150 atleti al via provenienti da Italia, Francia, Slovenia e Sud Africa.

Tutto pronto a Valbondione per il tradizionale appuntamento con l’Orobie Vertical in programma domani giovedì 2 giugno. La manifestazione ha fatto il suo ingresso quest’anno nel circuito mondiale VK OPEN Championship 2022. Una bella soddisfazione per il campione bergamasco di skyrunning Mario Poletti e il team Fly-Up che vedono, nella “consacrazione” di Orobie Vertical sulla scena mondiale, un riconoscimento a dieci anni di sforzi.

Il “vertical del Coca” è infatti la seconda gara italiana ad entrare a far parte del prestigioso circuito lanciato l’anno scorso dalla ISF (International Skyrunning Federation) per mettere in evidenza la specialità del Vertical Kilometer. L’altra è il Grèste de la Mughera VK di Limone del Garda, gran finale dove anche quest’anno verranno premiati i leader della classifica maschile e femminile e assegnati i titoli di campione e campionessa VK OPEN. Il circuito è aperto a tutti gli atleti, professionisti e amatori, e oltre alle due gare italiane, il circuito prevede altre 7 gare che verranno disputate in 7 Paesi del mondo raggiungendo Brasile e Cile, dove il VK ha preso il via per la prima volta. E così, quest’anno e grazie a Poletti, anche le montagne di Bergamo saliranno su un palcoscenico mondiale.

Gli atleti – A prendere parte alla cronoscalata verso il cielo, alcuni degli atleti più rappresentativi sulla scena internazionale, tra cui la forte atleta slovena Mojca Koligar (nella foto di apertura), favorita al femminile e già protagonista lo scorso anno al Resia Vertical, al DoloMyths Vertical, alla Limone Extreme, al Col de Lana e al PizTri Vertical. Dovrà vedersela con la campionessa di scialpinismo Alba De Silvestro del GS Esercito, che arriverà a Valbondione accompagnata dal marito, anche lui in gara e probabilmente il favorito. Si tratta del Valtellinese Michele Boscacci, anche lui GS Esercito e big dello scialpinismo, che si porta in saccoccia qualcosa tipo tre Coppe de Mondo. Al maschile a giocarsela per il gradino più alto del podio anche gli atleti del team Scott Manuel Da Col e Mattia Tanara. Special guest, che potrebbe rivelare delle sorprese, il francese guinness dei primati di Everesting Benoit Gandolfi.

Programma Orobie Vertical

  • ore 08:00    Ritiro pettorali
  • ore 09:30    Partenza atleti ogni 20sec a cronometro
  • ore 11:30    Premiazioni presso Rifugio Coca
  • ore 12:00    Pasta Party
  • ore 14:00    Chiusura manifestazione

Foto Cristian Riva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Il 2 giugno a Ponte Nossa è la Festa dell'Apparizione...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!