info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Rapine ad una sala slot di Trescore Balneario, arrestato uomo di Pradalunga
Cronaca

Rapine ad una sala slot di Trescore Balneario, arrestato uomo di Pradalunga

57enne residente a Pradalunga arrestato per due rapine ai danni di una sala slot di Trescore Balneario

I Carabinieri della Stazione di Trescore Balneario hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. presso il tribunale di Bergamo nei confronti di un soggetto residente a Pradalunga, accusato di aver commesso due rapine.

Le due rapine

Il primo episodio risale al 9 giugno 2022 quando l’uomo, travisato da un casco, una volta all’interno di una sala scommesse che si trova nel centro di Trescore Balneario, sotto la minaccia di un taglierino, si è fatto consegnare dalla commessa l’incasso di circa 1.300 euro. Alcune settimane dopo, con analoghe modalità, l’uomo ha portato a termine una seconda rapina ai danni della stessa attività commerciale il bottino in quel caso si aggirava intorno ai 300 euro.

I due episodi avevano destato nel comune della bergamasca particolare allarme sociale tra i cittadini, ma soprattutto tra i commercianti che temevano di rimanere vittime di analoghi eventi delittuosi. Sulla scorta delle indagini avviate nell’immediatezza dalla Stazione Carabinieri di Trescore Balneario, attraverso metodi tradizionali, è stato possibile risalire all’autore dei reati, un 57enne residente a Pradalunga. I Carabinieri, dunque, hanno sottoposto l’autore della duplice rapina agli arresti domiciliari in esecuzione dell’ordinanza emessa dal G.I.P. presso il tribunale di Bergamo. 

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
In Valle Seriana una bandiera arancione del Touring Club: ad...