info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Corsa in montagana: 7 gare nel 2023 targate “Fly Up”
Sport

Corsa in montagana: 7 gare nel 2023 targate “Fly Up”

7 gare nel 2023 per Fly Up: il team capitanato da Mario Poletti punta in alto e mette in lista 2 gare completamente nuove e 2 ultradistance in provincia di Bergamo. International Orobie Skyraid nuovamente scelta per l’assegnazione del titolo italiano FISky di UltraSkyMarathon  

Sono in tutto sette, tra nuove proposte e attese riconferme, le gare messe in calendario dall’esplosivo team di Fly-Up Sport per il 2023. Due saranno le “competizioni fiore all’occhiello” della stagione: International Orobie Skyraid a luglio, scelta nuovamente dalla FISky come gara unica valida per l’assegnazione del titolo italiano, maschile e femminile, di UltraSkyMarathon, e MUST (Memorial Ultra Scalve Trail) nel mese di giugno. Tutte le gare si svolgeranno, come di consueto, nella provincia di Bergamo, terra di Poletti e della sua squadra. Sono l’amore per lo sport e per il territorio, per la competizione e per i selvaggi sentieri delle Prealpi Orobie, ad animare dal 2008 Fly-Up Sport, che si adopera per la loro promozione. Nel 2022 l’ASD ha coadiuvato dal punto di vista organizzativo anche le bergamasche Monte Misma Xmas Trail e This is Vertical Race, che riconoscono in Mario Poletti e nei suoi collaboratori un team valido ed efficiente.

Le date

Oltre alle due competizioni sopra citate, ecco le date da segnare in agenda. Le danze si apriranno il 29 aprile con La Valzurio Trail, prima gara di stagione e un classico imperdibile per gli amanti delle Orobie e non solo, che nella “valle azzurra” possono aprire il gas e valutare lo stato di forma al termine della stagione invernale.

Giugno sarà un mese super impegnativo. Oltre alla nuova MUST e all’acclamato Trail del Centenario, organizzato nel 2022 tra le montagne dell’Alta Valle Brembana per festeggiare i 100 anni di Lovato Electric e riproposto nel 2023, ci sarà la nuova Sportumanza Trail. Il nome, scelto perché rievoca il termine transumanza, non è casuale in quanto la gara, con partenza da Clusone in val Seriana e arrivo a Castione della Presolana, si svolgerà sul sentiero CAI 317 attraverso le creste di Cima Blum, Cima Pare, Cima Valsacco e Malga Presolana (18km 1500D+). Sportumanza Trail fa parte di un progetto molto più ampio già inserito nell’agenda di “Bergamo e Brescia capitali della cultura  italiana” e che vede tra i suoi attori protagonisti l’Università di Bergamo, Confindustria e Fassi Gru.

Mel mese di luglio il sipario si alzerà sulla International Orobie Skyraid (che passa da 58 a 48 chilometri con partenza da Valcanale anziché Ardesio) e Skyrace, e sulla Magut Race – La corsa dei Muratori che anche quest’anno si svolgerà a Selvino con il contributo di Italcementi.

La stagione Fly-Up Sport si concluderà a ottobre con la Val del Riso Trail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
"Il gandinese copiato da Mozart", nella rassegna racconti da gustare...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!