info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cultura > 11° EDIZIONE DI “ARTISTI SUL SERIO”, 120 OPERE TRA GORNO E LIZZOLA
Cultura

11° EDIZIONE DI “ARTISTI SUL SERIO”, 120 OPERE TRA GORNO E LIZZOLA

– GORNO – Nuova mostra itinerante “Artisti sul Serio” che giunge all’11° edizione: quest’anno il Comune di Gorno ospiterà 37 artisti e 99 opere. Artisti sul Serio è una collettiva di artisti, divenuta itinerante dal 2008. L’inaugurazione sabato 25 luglio alle 18 presso il polo scolastico. Saranno esponiamo quadri, sculture, installazioni, poesie per dare spazio a […]

– GORNO – Nuova mostra itinerante “Artisti sul Serio” che giunge all’11° edizione: quest’anno il Comune di Gorno ospiterà 37 artisti e 99 opere. Artisti sul Serio è una collettiva di artisti, divenuta itinerante dal 2008. L’inaugurazione sabato 25 luglio alle 18 presso il polo scolastico.

Saranno esponiamo quadri, sculture, installazioni, poesie per dare spazio a tutti gli artisti che operano e vivono in Alta Valle Seriana. In contemporanea ci sarà anche un allestimento a Lizzola, che ospita 21 artisti  fra i partecipanti a Gorno che hanno destinata un’opera ciascuno da esporre in alta Valle, lì dove l’evento culturale è nato 11 anni fa.

“Continua l’intenzione – spiegano gli organizzatori – di sensibilizzare la nostra mente all’arte, come libera espressione delle emozioni. Un gesto semplice, quello della condivisione, che è fondamentale per pensare, progettare, costruire un possibile nuovo modello di sviluppo che sia all’altezza nell’affrontare l’attuale crisi. I tanti artisti presenti sono la dimostrazione di una società civile vitale, fatta di tante passioni, creatività ed ingegno che ci fanno guardare al futuro con speranza”. 

La mostra resterà aperta a Gorno dal 25 luglio al 9 agosto tutte le sere dalle 20.30 alle 22.30 e la domenica dalle 15 alle 17. Apertura straordinaria a Lizzola a fianco della chiesa negli stessi orari.

 

Nella foto: il richiamo alla mostra nel comune di Gorno

 

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Seconda conferenza di servizi sulla questione dei nuovi, si fa...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!