info@valseriananews.it
Valseriana News > RUBRICHE > SILENZIO IN SALA > Silenzio in sala – In guerra per amore
SILENZIO IN SALA

Silenzio in sala – In guerra per amore

Attendevo con grande curiosità il secondo lavoro di Pierfrancesco Diliberto, per tutti “Pif”; lo attendevo perché il suo esordio era stato davvero interessante, intelligente, divertente ma capace di far riflettere. Via il dente, via il dolore: con questo “In guerra per amore”, Pif non riesce a riconfermarsi. Arturo Giammarnesi (Pierfrancesco Diliberto) vive a New York […]

pif-guerra_684

Attendevo con grande curiosità il secondo lavoro di Pierfrancesco Diliberto, per tutti “Pif”; lo attendevo perché il suo esordio era stato davvero interessante, intelligente, divertente ma capace di far riflettere. Via il dente, via il dolore: con questo “In guerra per amore”, Pif non riesce a riconfermarsi. Arturo Giammarnesi (Pierfrancesco Diliberto) vive a New York ed è innamorato di Flora (Miriam Leone), che ricambia il sentimento ma è costretta a sposarsi con il figlio di un boss mafioso siciliano che vive negli Stati Uniti. L’unica possibilità che resta ad Arturo è quella di arruolarsi nell’esercito e sbarcare in Sicilia con gli alleati, usando la II° guerra mondiale come “mezzo” per raggiungere il padre di Flora e chiederle la mano. Non riesco a farmi coinvolgere in primis dalla trama, poco esaltante, e in secondo luogo da alcune scelte, come quella di inserire molti dialoghi in inglese, che mi lasciano parecchio perplesso. Non certo disastroso, sia chiaro, ma le mie (alte) aspettative vengono parecchio deluse.

GENERE: Commedia

REGIA: Pierfrancesco Diliberto (Pif)

CAST PRINCIPALE: Pierfrancesco Diliberto, Miriam Leone, Andrea Di Stefano, Maurizio Marchetti

ANNO: 2016

DURATA: 99 min

VALUTAZIONE: 6/10

CURIOSITA’: I protagonisti del film (Arturo e Flora) hanno gli stessi nomi dei protagonisti di “La mafia uccide solo d’estate”, primo lungometraggio di Pierfrancesco Diliberto

QUOTE: “Se tu vai a parlare con mio padre e gli chiedi la mia mano, è fatta! Dove abita? In Sicilia”

Rubrica a cura di Thomas Poletti – silenzioinsala.tumblr.com

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Si è soliti pensare al concetto di scalata come un...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!