Ricerche serrate ma ancora senza esito sull’Adamello per trovare l’alpinista altoatesino disperso da ieri.

Sono per ora senza esito le ricerche di Thomas Haller, l’alpinista altoatesino disperso da lunedì nella zona dell’Adamello. I responsabili dell’operazione lanciano un appello urgente all’uomo, alpinista bresciano, che nella notte tra sabato 15 e domenica 16 luglio ha bivaccato con lui nel bivacco Zanon Morelli, al Passo Brizio. La sua testimonianza può essere molto importante per capire gli spostamenti e per portare elementi utili alla ricerca.

L’Adamello

Per tutta la giornata di lunedì 17 luglio i tecnici della V Delegazione del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), in collaborazione con il SAGF – Soccorso alpino Guardia di Finanza e i Carabinieri, hanno perlustrato la zona del Corno Bianco e proseguiranno nelle prossime ore. Chi ha informazioni è pregato di contattare il numero 0364.94150.

Il Soccorso Alpino aveva già lanciato un accorato appello ieri, diffuso dai media e rilanciato dai tanti alpinisti che frequentano la zona.

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.