info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Manca l’acqua: chiude il rifugio Gonella sul Monte Bianco
Cronaca

Manca l’acqua: chiude il rifugio Gonella sul Monte Bianco

Giorni di siccità in tutta Italia con la grave carenza d’acqua anche in alta quota: chiuso il rifugio Gonella sul versante italiano del Monte Bianco. I nevai dai quali il Rifugio Gonella, 3.071 metri sul versante italiano del Monte Bianco, attingeva l’acqua si sono esauriti e così il rifugio ha deciso di chiudere anticipatamente per […]

Giorni di siccità in tutta Italia con la grave carenza d’acqua anche in alta quota: chiuso il rifugio Gonella sul versante italiano del Monte Bianco.

I nevai dai quali il Rifugio Gonella, 3.071 metri sul versante italiano del Monte Bianco, attingeva l’acqua si sono esauriti e così il rifugio ha deciso di chiudere anticipatamente per questa stagione. Non c’è più acqua per cucinare, lavarsi o pulire. Il caldo anomalo oltre a esaurire i nevai ha reso anche impraticabile la via normale italiana al Bianco per via dei crepacci troppo aperti sui ghiacciai del Dôme e del Miage.

La situazione, come raccontano i rifugisti Davide Gonella e Mauro Bianchi, era già parsa critica a inizio giugno. Negli ultimi dieci giorni sono andati avanti con l’acqua delle cisterne, ma ad oggi non ce n’è più.

“Già nelle prime settimane di giugno – ha detto Davide Gonella – ci siamo resi conto da subito che avremmo dovuto affrontare questo tipo di criticità”.

Continua a leggere su Montagna.Tv.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Da sabato 5 a domenica 20 agosto tadizionale appuntamento per...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!