info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Elicottero precipitato sul monte Alben, pilota e passeggero fuori pericolo – foto
Cronaca

Elicottero precipitato sul monte Alben, pilota e passeggero fuori pericolo – foto

Il pilota di Vertova Giovanni Masserini e il passeggero precipitato con lui questa mattina, sono fuori pericolo. L’elicottero ultraleggero è caduto sul versante della Val Seriana del Monte Alben. Giovanni Masserini, il pilota di Vertova coinvolto questo venerdì mattina in un grave incidente in quota sul Monte Alben dov’è precipitato mentre era a bordo del suo elicottero ultraleggero […]

Il pilota di Vertova Giovanni Masserini e il passeggero precipitato con lui questa mattina, sono fuori pericolo. L’elicottero ultraleggero è caduto sul versante della Val Seriana del Monte Alben.

Il recupero sul Monte Alben

Giovanni Masserini, il pilota di Vertova coinvolto questo venerdì mattina in un grave incidente in quota sul Monte Alben dov’è precipitato mentre era a bordo del suo elicottero ultraleggero Kompress CH7, e il passeggero che era a bordo con lui, un 44enne anch’esso di Vertova, sono fuori pericolo. Entrambi sono stati ricoverati all’ospedale di Bergamo con diversi traumi ma in condizioni stabili.

Il recupero sul Monte Alben

L’incidente è avvenuto poco prima delle 11 a quota 1800 metri sul versante del Monte Alben della Val Seriana in territorio di Oneta nei pressi del rifugio Nembrini. Giovanni Masserini, il pilota da record con 30 anni di esperienza di cui più volte vi abbiamo parlato nei nostri articoli per le sue imprese, potrebbe essere stato ostacolato dalla nebbia o dalla neve o potrebbe avere avuto problemi nella ripartenza dal rifugio.

L’elicottero di Masserini in volo ieri in Val Seriana

Sul posto hanno operato anche i Vigili del fuoco con mezzi da Clusone e l’elicottero e i tecnici del Soccorso Alpino che, insieme alle forze dell’ordine, hanno verificato la dinamica dell’accaduto.

Masserini e il passeggero sono stati recuperati vivi dai due elicotteri del 118 operativi in zona e sono stati trasportati all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo in condizioni di ipotermia e con trauma dorsale.

Quest’estate con lo stesso mezzo Masserini aveva raggiunto i 4800 metri del Monte Bianco (leggi la notizia qui) e, come ci aveva dichiarato, puntava addirittura a raggiungere quota 8000.

Proprio ieri Giovanni, che è solito volare in zona partendo dalla sua postazione sul Monte Cavlera a Vertova, aveva inviato alla nostra redazione questa foto del suo sorvolo sopra la Val Seriana imbiancata dalla prima neve.

Clicca sulle foto per ingrandirle.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Con "Fantasie di Natale" a Cazzano Sant'Andrea due giorni con...