info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Tenta di togliersi la vita, donna salvata dai Carabinieri della Compagnia di Clusone
CASTIONE DELLA PRESOLANA, Cronaca Alta Valle

Tenta di togliersi la vita, donna salvata dai Carabinieri della Compagnia di Clusone

Castione della Presolana: 50enne della bassa bergamasca tenta di togliersi la vita in una stanza d'albergo, salvata dai Carabinieri della Compagnia di Clusone.

I Carabinieri della compagnia di Clusone la scorsa notte hanno salvato la vita ad una donna di 50 anni a Castione della Presolana ritrovata in una stanza dell’albergo Ferrari stesa sul letto con due sacchetti di plastica sulla testa legati con un laccio. La chiamata ai militari di Clusone è giunta attorno alle 2 di notte dalla Centrale Operativa di Treviglio che comunicava la nota di rintraccio di una donna allontanatasi da Brignano Gera d’Adda con intenti suicidi dopo aver lasciato una lettera ritrovata dai familiari.

Il cellulare era stato geolocalizzato a Castione della Presolana. I Carabinieri della Stazione di Ponte Nossa giunti sul posto sono entrati in Hotel dove i dipendenti hanno confermato la presenza della donna in una stanza dell’albergo. Dopo i primi tentativi di farsi aprire la porta tramite chiave passe-partout i militari hanno ritrovato la 50enne semicosciente distesa sul letto. Dopo aver rimosso le buste e aver praticato le manovre di primo soccorso, in attesa dei sanitari, i Carabinieri hanno constatato che la donna aveva ingerito ingenti quantità di sonniferi e psicofarmaci.

La 50enne è stata poi trasportata dal personale del 118 all’Ospedale di Alzano Lombardo per le cure del caso in codice giallo non in pericolo di vita.  

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Lettera con proiettile al presidente di Confindustria Bergamo Stefano Scaglia:...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!