info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cultura > “Sarà perché ti amo”: il libro di Giuppi per lanciare un messaggio di positività
Cultura Val Seriana

“Sarà perché ti amo”: il libro di Giuppi per lanciare un messaggio di positività

L'autore del volume è il leffese Giuseppe Carrara che, tramite questo libro di 160 pagine, vuole dare un messaggio di positività alle persone. Il ricavato dalla distribuzione del volume sarà destinato alla realizzazione di una struttura per il supporto delle persone fragili in Val Gandino

Un libro dallo spirito leggero per lanciare un messaggio di positività e per portare avanti un progetto solidale: “Sarà perché ti amo” è il titolo e l’autore è Giuseppe Carrara “Giuppi” di Leffe, ex primo cittadino del paese. “L’idea di scrivere questo libro – racconta Carrara – è nata durante il periodo di lockdown di marzo e aprile. In quei mesi eravamo tutti chiusi in casa e regnava una grande tristezza. Inizialmente avevo iniziato a scrivere delle riflessioni sul mio profilo Facebook, tra cui anche qualche storiella divertente legata al rapporto con mia madre. Era un modo per distrarre la gente e regalare, seppure in un periodo tristissimo, un sorriso”.

Sarà perché ti amo: un’autobiografia positiva

Si tratta di un’autobiografia in cui l’autore Carrara racconta il periodo della sua infanzia, negli anni ’80: “Per me è stato un periodo bellissimo, anni spensierati nei quali vedevo il mondo con positività. Questa voglia di positività mi ha contraddistinto anche ora, nonostante la pandemia, così ho deciso di scrivere questo libro per lanciare un messaggio di serenità”.
Nel volume, composto da 160 pagine – oltre ai ricordi legati all’infanzia – Carrara racconta anche la sua esperienza ai tempi del Covid-19.

Ricavato benefico per una struttura per persone fragili

Il ricavato dalla distribuzione del libro sarà destinato ad una causa benefica: “L’obiettivo è quello di realizzare una struttura, nel territorio della Val Gandino, per dare supporto alle persone fragili. Un progetto importante per aiutare e sostenere le persone fragili della nostra zona”. Giuseppe Carrara, fisioterapista, lavora nel mondo educativo a contatto con le persone diversamente abili e si è dedicato alla scrittura del libro nel suo tempo libero, un volume frutto di sei mesi di lavoro.

“Diverse sono state le persone che mi hanno sollecitato nella scrittura del libro – conclude Carrara -. Ringrazio di cuore Flavio Moro di Casnigo che mi ha aiutato nella correzione del testo, Giada Frana per il prezioso aiuto nella correzione, Aristea Canini per la prefazione e Nadia Moretti, un’amica che sta portando avanti insieme a me il progetto per le persone fragili”.

È possibile trovare il libro “Sarà perché ti amo” in tutte le edicole della media Valle Seriana o contattando Giuseppe Carrara tramite il suo profilo Facebook. Il libro è stato stampato grazie alla tipografia Radici di Gandino.

Gioia Masseroli

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Bonus mobilità: il Ministero dell’ambiente mette altri fondi. Adiconsum: “Basta...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!