info@valseriananews.it
Valseriana News > EVENTI > Mancata zona rossa, l’inchiesta di Francesca Nava arriva ad Alzano Lombardo
EVENTI

Mancata zona rossa, l’inchiesta di Francesca Nava arriva ad Alzano Lombardo

La giornalista bergamasca Francesca Nava presenta online il suo libro "Il Focolaio". La presentazione da Alzano Lombardo, lì dove tutto è iniziato

L’inchiesta giornalistica di Francesca Nava, giornalista bergamasca impegnata a raccontare la pandemia da Covid-19 da oltre un anno a questa parte, arriva ad Alzano Lombardo, lì dove tutto è iniziato il 23 febbraio 2020. Questa sera alle 20:45 sulla pagina Facebook di Valseriana News e di Alzano Viva e su Valseriana News, Francesca Nava presenterà il suo libro “Il Focolaio. Da Bergamo al contagio nazionale” (ed. Laterza, 15 euro) finalista del Premio giornalistico Estense. La diretta social si terrà in un luogo di cultura e rinascita quale è Risma11 Multifactory, che ha sede nelle ex cartiere Paolo Pigna di Alzano Lombardo. Nava (nella foto di Michela Taeggi) dialogherà con Gessica Costanzo di Valseriana News riguardo a due temi fondamentali: la gestione sanitaria lombarda della prima ondata che ha duramente colpito la Valle Seriana e la provincia di Bergamo e la mancata zona rossa di Nembro e Alzano Lombardo.

“Il Focolaio”, pubblicato a settembre 2020, è un libro d’inchiesta che mette insieme i primissimi documenti e le prime testimonianze raccolte dalla stessa Nava, tornata a Bergamo da Roma ad aprile 2020. Negli scorsi mesi altri nuovi elementi documentali sono emersi e la stessa giornalista ha continuato a parlarne attraverso i suoi reportage per Presa Diretta (Rai 3) e con approfondimenti su diversi quotidiani tra cui Il Fatto Quotidiano e Domani. La serata toccherà dunque anche le responsabilità politiche e gli ultimi sviluppi dell’inchiesta della Procura di Bergamo. Organizzato da Alzano Viva, l’evento si inserisce in un percorso culturale che ha come obiettivo la conoscenza e la verità. La presentazione del libro anticipa inoltre la mostra di Art32.it, allestita proprio negli spazi di Risma11. ART32.it è una mostra itinerante che vuole concentrare l’attenzione della cittadinanza sulla salute pubblica e la medicina territoriale.

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

  • . ha detto:

    Un altro libro (sicuramente cosa positiva) ma quanti saranno i bergamaschi che li leggeranno? (notoriamente i bergamaschi sono poco consumatori di libri…) Mahh speriamo bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
"Grazie ragazzi per il sogno che ci avete regalato e...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!