info@valseriananews.it
Valseriana News > EVENTI > Domenica 1 agosto la Festa in Malga in Valmezzana
EVENTI, SONGAVAZZO Alta Valle

Domenica 1 agosto la Festa in Malga in Valmezzana

Domenica 1 agosto appuntamento con la decima edizione della Festa in Malga in Valmezzana. Protagonista la formaggella Rebecca Velata. Evento su prenotazione.

Domenica 1 agosto torna la Festa in Malga in Valmezzana giunta quest’anno alla decima edizione. L’evento è organizzato dall’Azienda Agricola Benzoni Alex in collaborazione con il comune di Songavazzo. Nel corso della manifestazione sarà possibile assistere alla lavorazione casearia della formaggella Rebecca Velata prodotta dall’azienda Agricola Benzoni.

Il programma

  • Ore 9.00 – ritrovo alla sbarra posta al culmine della strada del Monte Pora, ove ha inizio la mulattiera per la Malga Valmezzana.
  • Ore 9,30 – arrivo alla Baita, colazione e dimostrazione di caseificazione da parte del malghese Alex Benzoni.
  • Ore 10.30 – presentazione della formaggella “Rebecca Velata del Benzoni de. co.”. Cenni storici, descrizione prodotto e suo disciplinare di produzione, caratteristiche organolettiche.
  • Ore 12.30 – pranzo del malghese: antipasto crostone di pane e caprese di ricotta, polenta da mais Rostrato Rosso di Rovetta con fonduta di Rebecca Velata del Benzoni e noci vino Barbera oltrepò pavese, acqua di sorgente, dolce della malga e caffè.
  • Nel pomeriggio sono organizzati giochi per grandi (il peso della formagella) e bambini (adotta una mucca: scegli quella che ti è più simpatica, riceverai la sua carta di identità).

La festa sarà annullata in caso di pioggia. Si accetteranno prenotazioni fino a un massimo di 40 persone (costo: bambini fino a 5 anni 10€,tutti gli altri 15€).

La formaggella Rebecca Velata prodotta in Valmezzana

La Rebecca Velata è una formaggella che ripropone il gusto della tradizione in una chiave moderna. Viene prodotta con il latte vaccino di mucca prodotto in malga, per questo il sapore non è sempre uguale visto che dipende da cosa mangiano le mucche. Si utilizza sia il latte del mattino che quello della sera. Non è un formaggio né grasso, né magro: ma una via di mezzo che può soddisfare tutti i palati.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Metalmeccanici in sciopero contro i licenziamenti: venerdì 30 luglio a...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!