info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Coniugi morti in Valle Rossa, venerdì i funerali a Gazzaniga – video
Cronaca Media Valle

Coniugi morti in Valle Rossa, venerdì i funerali a Gazzaniga – video

Venerdì a Gazzaniga i funerali della coppia morta in Valle Rossa. Stabili le condizioni degli altri feriti

Tragica Pasquetta in provincia di Bergamo: lungo la strada provinciale 40 della Valle Rossa, in territorio di Bianzano, tra la Valle Seriana e la Valle Cavallina, una coppia di coniugi di Gazzaniga ha perso la vita in un incidente stradale nel pomeriggio di lunedì 18 aprile. Lo scontro che ha convolto tre motocicli e un’autovettura si è verificato alle 14:30 circa all’altezza della strada agrosilvopastorale che porta in località Campéla.

La dinamica dell’incidente in cui ha perso la vita la coppia di Gazzaniga

Stando alla dinamica ricostruita dai Carabinieri della compagnia di Clusone il primo impatto ha coinvolto un’auto, una Ford Kuga, condotta da un 50enne di Bianzano con a bordo la moglie e il figlioletto, e la moto della coppia, una Kawasaki Z650. L’auto procedeva in direzione Cene mentre la coppia, insieme ad altri amici in sella ad altre due moto, procedevano verso Bianzano. Giampietro Beltrami e Maria Luisa Bononi, rispettivamente di 56 e 53 anni, sono stati sbalzati di diversi metri da sella mentre le altre moto, uno scooterone e una Ducati, impattavano con l’auto che faceva un testa a coda. Una delle moto ha così preso fuoco: le fiamme che si sono presto propagate anche all’auto che nel frattempo aveva arrestato la sua corsa. Non c’è stato nulla da fare per Beltrami, morto sul colpo, mentre la moglie è stata soccorsa ma è spirata poco dopo. Sul posto i vigili del fuoco di Gazzaniga e Bergamo, diverse ambulanze e due elisoccorsi che hanno trasportato gli altri feriti, du cui due donne in prognosi riservata, negli ospedali di Bergamo e Brescia. La famiglia a bordo dell’auto è rimasta illesa. La strada è stata chiusa per ore per permettere i soccorsi e i rilievi del caso. 

Cordoglio a Gazzaniga

La comunità di Gazzaniga è attonita e incredula di fronte alla tragedia che ha colpito la famiglia di Giampietro Beltrami e Maria Luisa Bononi. La coppia, che abitava a pochi metri dalla piazza del paese, lascia la giovane figlia Simona. In paese vige il massimo riserbo e il silenzio per l’impossibilità di trovare parole di fronte ad un dramma di questa portata. Maria Luisa lavorava come operatrice sanitaria alla casa di riposo cittadina della Fondazione San Giuseppe. Il sindaco Mattia Merelli ha dichiarato: “Siamo tristi e addolorati per questa terribile notizia. A Simona e ai familiari tutti arrivi la vicinanza di tutta la nostra comunità”. Le esequie si terranno venerdì 22 aprile a Gazzaniga, nella chiesa parrocchiale, alle ore 15. Restano stabili le loro condizioni: le due motocicliste che viaggiavano con i loro mariti sono ancora in prognosi riservata, lievi le ferite dei compagni. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Donna perde la vita suoi monti di Gromo nei pressi...