info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Turismo Pro Clusone, presentati gli eventi estivi nel segno delle tradizioni e della continuità
Cronaca Clusone

Turismo Pro Clusone, presentati gli eventi estivi nel segno delle tradizioni e della continuità

Turismo Pro Clusone, presentati gli eventi estivi nel segno delle tradizioni e della continuità. Al via il 28 maggio con la festa di primavera dedicata alle Pro Loco della Val Seriana

Si è svolta nella serata di giovedì 12 maggio in Sala Legrenzi a Clusone, l’assemblea di presentazione degli eventi estivi della Turismo Pro Clusone. Un calendario ricco di appuntamenti che prenderà il via il prossimo 28 maggio con la festa di primavera dedicata alle Pro Loco della ValSeriana. A giugno da non perdere la tre giorni dedicata al compatrono con la collaborazione del gruppo Amici delle Contrade ed il rispolvero dei giochi di una volta. Luglio sarà il mese degli artisti di strada, tutti i sabati infatti si esibiranno nel centro storico gli artisti con il gran finale l’ultimo sabato di luglio.

Ad agosto spazio alla musica in piazza e ai balli di gruppo. A Ferragosto non può mancare la Cuccagna, poi madonnari, il teatro dei burattini, i voli in elicottero, la passeggiata a San Lucio nella notte di San Lorenzo ed il concerto di fine agosto. Spazio anche a cene conviviali, ad agosto infatti ci sarà la raviolata alle Fiorine. Non, mancheranno le tombole e novità di questo nuovo direttivo tutte le domeniche di luglio e agosto mercatini nel centro storico.

A settembre, nel segno della continuità, sarà riproposta la Camminar con Gusto sui sentieri e colli dell’altopiano. 34 giorni di eventi affiancati alle manifestazioni organizzate dall’amministrazione comunale e dalle associazioni del territorio.

“Ora non manca che metterci in gioco – ha spiegato Attilio Merati, Presidente della Turismo Pro Clusone -. Ci auguriamo un’estate viva e una Clusone ricca di visitatori. Il nostro invito ora è rivolto ai cittadini e ai soci di partecipare con il proprio contributo per la realizzazione degli eventi proprio per questo abbiamo pensato di aprire la sede il giovedì sera e il sabato pomeriggio per accogliere le richieste e idee di chi passerà a trovarci”.

Diego Percassi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Meteo: verso un fine settimana instabile accompagnato da un calo...