info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Raccolta fondi per la ricerca sul glioblastoma: il pranzo è un successo
Cronaca

Raccolta fondi per la ricerca sul glioblastoma: il pranzo è un successo

Successo confermato ad Oneta per il secondo pranzo solidale in ricordo di Ginetta Ferraguti

Successo confermato ad Oneta per il secondo pranzo solidale in ricordo di Ginetta Ferraguti, 48enne di Leffe scomparsa il 22 agosto 2020 per un glioblastoma, un tipo di cancro al cervello molto aggressivo e – ad oggi – incurabile. L’evento, si è svolto domenica 11 settembre presso l’Osteria del Borgo, ed è stato organizzato dall’associazione che porta il nome di Ginetta presieduta da mamma Teresa Bertocchi di Casnigo. Il pranzo ha collezionato, non solo il tutto esaurito, ma anche tanto interesse da parte dei partecipanti che hanno ricevuto informazioni sull’importanza della ricerca. Il ricavato infatti, insieme al resto delle donazioni, confluirà in due borse di studio da 3000 euro l’una che saranno consegnate a medici ricercatori a Napoli in occasione del Congresso Nazionale Neurochirurghi, il 13 e 14 ottobre. Sempre ad ottobre, come lo scorso anno, si terrà a Clusone, su iniziativa di una tra i soci fondatori dell’associazione, Rossana Paccani, uno spettacolo teatrale offerto dall’assunzione teatro Fratellanza di Casnigo, il cui ricavato sarà devoluto ancora alla ricerca.

Leggi anche

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Elezioni 2022: intervista a Simone Santini candidato all'uninominale per Unione...