info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Politica > Elezioni a Castione, Angelo Migliorati punta al bis con un programma fitto di temi
CASTIONE DELLA PRESOLANA, Politica

Elezioni a Castione, Angelo Migliorati punta al bis con un programma fitto di temi

Elezioni a Castione, Angelo Migliorati punta al bis con un programma fitto di temi appoggiato dalle forze politiche di centro destra

A Castione della Presolana esattamente tra un mese, nel weekend del 3 e 4 ottobre, si terranno le elezioni amministrative come alcuni altri comuni della Valle Seriana. La tornata è quella posticipata dalla primavera per l’emergenza Covid. Nel comune ai piedi della Presolana il sindaco uscente, Angelo Migliorati, punta al bis con un programma fitto di temi. La lista “Impegno democratico” è appoggiata dalla lista civica indipendenti, dalla Lega e da Forza Italia. La lista sarà depositata sabato mattina.

Elezioni a Castione: il programma di Migliorati

“Abbiamo amministrato in questi ultimi cinque anni, cercando di impostare una progettualità di ampio respiro per il nostro Comune, collaborando attivamente con i Comuni vicini e con gli Enti superiori – spiega Migliorati -. Abbiamo vissuto alcuni momenti particolarmente difficili insieme alla nostra Comunità come la presenza di numerosi richiedenti asilo e la pandemia da Covid-19. Non si può che partire da qui, dai grandi cambiamenti che la pandemia Covid-19 ha causato”.

Il punto di partenza riguarda ovviamente il lavoro svolto. “Nei primi cinque anni – continua il sindaco uscente – abbiamo ricevuto finanziamenti a fondo perduto statali e regionali per oltre otto milioni di euro. Abbiamo eseguito numerose opere pubbliche ed altre sono in corso di esecuzione e di progettazione. Vogliamo continuare a cogliere le tante opportunità che stanno nascendo sia nel settore privato che nel settore pubblico, utilizzando i fondi messi a disposizione dall’Unione Europea, dallo Stato e dalla Regione”.

Alcuni temi

Ambiente e territorio

Il gruppo che si candida con Migliorati intende concludere il procedimento della variante generale al Piano del Governo del Territorio, con un’ attenzione particolare alle richieste per la realizzazione della prima casa. Importanti risorse saranno investite anche nell’ambiente, nel sistema dei boschi, dei sentieri, dei pascoli e dei percorsi pedonali periurbani.

Infrastrutture e viabilità

“Insieme ad alcuni imprenditori privati – spiega Migliorati – , vogliamo realizzare una residenza per anziani nel centro di Bratto, che riteniamo sia fondamentale per i nostri anziani. Pensiamo ad un Piano Attuativo che riqualifichi il chiostro degli Albinoni e dei Boni e l’area di Palazzo Bonghi, l’area più antica del nostro Comune. Abbiamo inoltre in progetto degli interventi finalizzati alla riqualificazione e valorizzazione turistico culturale dei borghi storici di Rusio e Lantana”.

Turismo

L’intenzione dell’amministrazione uscente è di potenziare Visit Presolana e di continuare a lavorare insieme ai due comprensori del Passo della Presolana e del Monte Pora, accompagnandoli nella trasformazione della loro offerta che, da esclusivamente invernale, diventerà sempre più aperta a tutte le stagioni.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Clusone: gratis il trasporto pubblico dei bambini delle elementari e...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!